Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2016

Americana live @ Chalet della Terrazza - Montecarotto (AN)

Immagine

Lasciarci un segno

Immagine
Con gli Americana si inizia a parlare della possibilità di lavorare su pezzi nostri. La cosa non mi dispiace, anzi. Concordo con l'idea che ad un certo punto si possa fare il salto, prendere tutti i riferimenti musicali suonati in questi anni e portarli dalla nostra parte, declinarli col nostro vocabolario.

Penso che tutto ciò abbia a che fare con la necessità non solo di lasciare un segno, ma anche di lasciarci un segno. Abbiamo bisogno, come molti in questo mondo, di costruire qualcosa sulla nostra pelle. In questo momento delle nostre vite non è semplice iniziare questo percorso, ma potrebbe essere la cosa più stimolante possibile. Ad una condizione, l'unica che potrei porre, senza alcuna scadenza temporale: registrare un disco intero.

A Settembre il rock americano sforna novità

Immagine
Due consigli di ascolto, in attesa di un lungo post che sto scrivendo e che è molto diverso da quanto ho pubblicato su bluespaper in questi anni. In questi giorni sono usciti (o stanno per uscire) due lavori attesi che pescano nel rock americano a cavallo tra roots, southern, americana, traditional rock (e via discorrendo, ormai lo sapete di cosa si parla qui...). I Blackberry Smoke con Like an arrow ed i Whiskey Myers con Mud.